Origine e funzione della mente. Cultura, morale e arte: una storia naturale eBook

Parcoarenas.it Origine e funzione della mente. Cultura, morale e arte: una storia naturale Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di Origine e funzione della mente. Cultura, morale e arte: una storia naturale, scritto da none. Scaricate il libro di Origine e funzione della mente. Cultura, morale e arte: una storia naturale in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su parcoarenas.it.

Che relazione c'è tra la funzione della mente e la generazione della cultura, della morale e dell'arte? Se si pensa che tutto ciò che esiste nel mondo della cultura, della mente e dell'arte è sempre in qualche modo connesso con il funzionamento della mente umana sembrerebbe che per rispondere a questa domanda sarebbe necessario consultare un'intera enciclopedia. L'autore ha selezionato invece due aspetti che svolgono, tuttavia, un ruolo cruciale nella storia naturale della relazione tra mente, cultura e morale. Il primo è il meccanismo dell'apprendimento. Com'è la mente umana alla nascita? Un secchio vuoto o una struttura già dotata di numerose conoscenze innate, risultato dell'evoluzione della specie umana? Sotto la spinta della rivoluzione linguistica si è affermata l'idea che la mente umana sia dotata di grandi potenzialità che si sviluppano poco alla volta. Questo non è in contrasto con i contributi della cultura e dell'ambiente all'apprendimento ma tende a valorizzare la storia naturale della specie umana di cui gli esseri umani attuali sono solo l'ultimo prodotto. Il secondo è l'origine della morale. Tutte le religioni monoteistiche hanno difeso la tesi della vita e dell'anima come doni della divinità e l'obbligo di rispettare le prescrizioni religiose connesse con questi doni.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE 1,85 MB
DATA 2008
ISBN 9788861591004
NOME DEL FILE Origine e funzione della mente. Cultura, morale e arte: una storia naturale.pdf
SCARICARE
LEGGI ONLINE

L'ape biologa | Azzone Giovanni F. | Armando Editore

Periodo di storia che ebbe inizio in Italia intorno alla metà del 14° secolo e affermatosi nel secolo successivo. Caratterizzato da una consapevolezza filologica dei classici greci e latini, dal rifiorire delle lettere e delle arti e in genere della cultura e della vita civile.

La corte del diavolo.pdf

Quella benedetta traversa.pdf

Archivi impossibili. Un'ossessione dell'arte contemporanea.pdf

Scritti sulla scultura.pdf

A tu per tu con il diavolo. Una famiglia perseguitata dal maligno.pdf

Diventa un eroe... con Barnaba il cavaliere. Ediz. a colori.pdf

Prison school. Vol. 2.pdf

Io non chiedo permesso.pdf

Skywriting. Scritti, disegni, poesie.pdf

Alpinismo su roccia.pdf