Confini. Storia di frontiere, muri e limiti da Roma a Schengen eBook

Parcoarenas.it Confini. Storia di frontiere, muri e limiti da Roma a Schengen Image
DESCRIZIONE
Siamo lieti di presentare il libro di Confini. Storia di frontiere, muri e limiti da Roma a Schengen, scritto da Fausto Andrea Marconi. Scaricate il libro di Confini. Storia di frontiere, muri e limiti da Roma a Schengen in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su parcoarenas.it.

Quale ruolo hanno giocato i confini nella storia dell'umanità? Quale funzione possono svolgere al tempo della globalizzazione planetaria e dell'immigrazione di massa? L'autore compie uno straordinario viaggio nel tempo: dall'edificazione dei primi templi alla fondazione dell'Urbe; dalla muraglia cinese ai castelli medievali; dal Limes romano ai grandi Imperi; dal "mito della frontiera" alle moderne dogane commerciali; dalla Guerra Fredda all'Unione Europea. Il confine identifica una Comunità di appartenenza e un'identità di riferimento: ogni Civiltà - infatti - ha tracciato dei limiti entro i quali svilupparsi e riconoscersi. Oggi al centro del dibattito politico, il confine rappresenta un ostacolo naturale al dilagare del "villaggio globale" fondato sull'egemonia del mercato, sulla circolazione delle merci e sul dominio del profitto: il grande "spazio liscio" immaginato dal mondialismo - all'ombra dell'ideologia "no borders" - impone lo smantellamento delle Nazioni, l'ibridazione delle culture, lo sfaldamento delle Tradizioni, l'annichilimento delle specificità e la sostituzione dei popoli. Questo saggio afferma una nuova narrazione: identitaria, radicata e controcorrente.

INFORMAZIONE
DIMENSIONE 8,61 MB
DATA 2019
ISBN 9788885574328
NOME DEL FILE Confini. Storia di frontiere, muri e limiti da Roma a Schengen.pdf
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Libri Fausto Andrea Marconi | Letture.org

Il ritorno all'idea di frontiera come limite, come barriera, dopo anni di abbattimento di frontiere e muri per facilitare la circolazione delle merci e l'imperialismo commerciale delle multinazionali, rappresenta un ritorno all'idea che lo Stato possa ancora avere un ruolo.

Letteratura italiana. Vol. 5: Le questioni..pdf

I druidi. Permanenza e rinnovamento di un sacerdozio.pdf

L' anello magico. Le streghe di Benevento.pdf

Lirici greci e inni omerici.pdf

Corso di tecnica automobilistica. Vol. 1: Il motore..pdf

Per i cento anni di un maestro. Scritti in onore di Raffaele Spongano.pdf

La trasfigurazione della materia.pdf

Poesie d'amore. Testo francese a fronte.pdf

Alessandra di Rudini.pdf

Rana.pdf

Il libro mai scritto. La morale sensitiva di Rousseau.pdf

La principessa ereditaria. The moon's selection.pdf

L' eredità Winckel.pdf

L' evangelo come mi è stato rivelato. Vol. 6: Capitoli 364-432..pdf